corti internazionali

SELEZIONE UFFICIALE 2014

La sezione Corti Internazionali diretta da Tommaso Ranchino ha visto in concorso: Recuiem di Valentina Carnelutti (con Teresa Saponangelo, Francesco Tricarico, Lydia Biondi, Irene Buonomo, Flavio Palazzoli - durata 20 min. Paese: Italia), Bold di Davide Gentile (con Gregory Cox, Christopher Tajah, Tom Bonington, Peter Brad Leigh, Darren Enright, Alistair Maydon durata 14 min. Paese: Gran Bretagna), Un uccello molto serio di Lorenza Indovina (con Rolando Ravello, Elena Arvigo, Lydia Biondi, Chiara Caselli - durata 14 min. Paese: Italia), Thriller di Giuseppe Marco Albano (con Danilo Esposito, Antonio Gerardi, Anna Ferruzzo, Giuseppe Nardone - durata 14 min. Paese: Italia), Piume di Adriano Giotti (con Matteo Pianezzi, Enrico Patruno, Abdou Niang, Faye Moussa, Ilenia Ferrara - durata: 16 min. Paese: Italia), America di Alessandro Stevanon (con Giuseppe D'Angelo Bertuna - durata: 13 min. Paese: Italia), Pre Carità di Flavio Costa (con Josafat Vagni, Valerio Malorni - durata: 11 min. Paese: Italia), L'attimo di vento di Nicola Sorcinelli (con Oscar Nini, Noemi Smorra - durata: 7 min. Paese: Italia), Margie di Domenico Modafferi (con Giorgio Colangeli, Beatrice Fedi - durata: 13 min. Paese: Italia), Isacco di Federico Tocchella (con Anatol Sassi, Leonardo Russo, Giovanni Calcagno - durata: 15 min. Paese: Italia), Mathieu di Massimiliano Camaiti (con Michael Smadja, Celine Groussard - durata: 18 min. Paese: Francia), April '86 di Loris Lai (con Beverly D'Angelo, Sevy Di Cione, Micah Handrinos - durata: 8 min. Paese: USA), Electric Indigo di Jean-Julien Collette (con Margot, Christelle Cornil, Ruben Tomas, Tony Denman - durata: 20 min. Paese: Belgio, Francia), Das kind di Manu Gòmez Gonzàlez (con Ben Temple, Frank Feys, Isabel Blanco - durata: 18 min. Paese: Spagna), Abstenerse agencias di Gaizka Urresti (con Asunciòn Balaguer, Andrès Gertrudix, Carmen Barrantes - durata: 15 min. Paese: Spagna), Os meninos do rio di Javier Macipe (con Leonardo Duraes, Samira Ramos, Eurico Garces - durata: 13 min. Paesi: Portogallo, Spagna), Detràs el espejo di Julio O. Ramos (con Marcello Rivera, Mayella Lloclla, Susan Leon, Carlos Cano - durata: 12 min. Paese: Spagna), Don't look there di Daniel Romero con (Sandra Blàzquez, Celine Pena, Maru Valdivielso, Jonathan David Mellor - durata: 15 min. Paese: Spagna), Luminaris di Juan Pablo Zaramella (con Gustavo Cornillon, Maria Alché, Luis Rial - durata 6 min. Paese: Argentina),  El ruido del mundo di Coke Riobòo (durata 13 min. Paese: Spagna)

Fuori concorsoSulla poltrona del Papa di Cristiana Capotondi con Cristiana Capotondi, Dennis Fasolo (Italia, 7 min.), Game over di Marco Cervelli con Daniele Blando, Jennifer Mischiati (Italia, 14 min.) e Il Museo del Futuro di Auron Tare (Albania, 12 minuti).

La Giuria Artistica del Festival - composta da Manuela Tempesta, Alberto Gangi Chiodo, Domitilla D'Amico, Ivan Carlei, Alessandro Paris, Enzo De Camillis, Bruno Altissimi, Giancarlo Scarchilli, Raffaello Fusaro, Leila Tavi, Ilaria Dalle Luche Jones e Paola Dei – ha assegnato il Premio Miglior Corto a “Electric Indigo” di Jean Julien Collette, Miglior Soggetto a “Bold” di Davide Gentile e Miglior Interprete a Matteo Pianezzi per “Piume”.

Il Premio della Critica, assegnato dalla giuria giornalisti composta da Carlo Dutto, Luca Ottocento, Filomena Leone, Marilena Vinci, James May, Simonetta Caminiti, Michela Barbieri e Fabiana Giada Radicati ha visto  un ex aequo tra “Recuiem” di Valentina Carnelutti e “Os Meninos do Rio” di Javier Macipe.

Numerosi i Premi collaterali, tra cui il Premio Rai Cinema Channel, assegnato in collaborazione con Rai Cinema al corto italiano più web del valore di 1.000 euro consistente in un contratto d'acquisto dei diritti dell'opera, è andato a “Margie” di Domenico Modafferi.

Il Premio Rb Casting alla migliore interpretazione è andato ancora una volta a Matteo Pianezzi per “Piume”; il Premio del pubblico Liquid Factory, assegnato dal pubblico che ha affollato la sala in questa due giorni di concorso, a “Piume” di Adriano Giotti; il Premio Giovani per Roma a “Thriller” di Giuseppe Marco Albano; il Premio Spettacolo che Spettacolo a “Margie”, il Premio IAC – Italian Arts Center a  “L'attimo di vento” di Nicola Sorcinelli.

 

 

News

Corti and Cigarettes: il meglio di cinema, musica e danza

CORTI AND CIGARETTES: IL MEGLIO DI CINEMA, MUSICA E DANZA Si è chiusa con un grande successo di pubblico e critica la manifestazione della Capitale…

LINA WERTMULLER MADRINA DEL FESTIVAL

Sarà la splendida Lina Wertmuller a inaugurare il Gran Galà di Premiazione della VII edizione del Festival Internazionale del Cortometraggio Corti and Cigarettes domenica 5…

IL PROGRAMMA DELL'EDIZIONE 2014

PROGRAMMA UFFICIALE Roma, 4-5 ottobre 2014 Auditorium Conciliazione – via della Conciliazione 4     SABATO 4 OTTOBRE     14.30-17:00: CORTI INTERNAZIONALI   In…


Copyright © 2017 CORTI AND CIGARETTES è di proprietà di A.C. Meltin'Pot - P.Iva 09250301000